• Nome Cliente: AMA ROMA
  • Website URL: http://www.amaroma.it/
  • Headquarters: Roma
  • Soluzioni COIL: Porte ad impacchettamento rapido
  • Prodotti dettaglio: PIC 50 
  • Industry: Recycling Industry
  • Region: Lazio
  • Paese: Italia

AMA ROMA velocizza le fasi di scarico dei rifiuti con l’apertura automatizzata dei vani che danno accesso alle vasche, facilitando le operazioni dei camion ribaltabili, controllate con comandi a distanza.

AMA S.p.A. è il più grande operatore in Italia nella gestione integrata dei servizi ambientali. Con 7.800 dipendenti, l’azienda serve un bacino di utenza di 2.873.976 persone. L’area di operatività si estende su una superficie di 1.285 kmq, da cui annualmente si raccolgono circa 1.780.000 tonnellate di rifiuti. AMA S.p.A. ha realizzato e gestisce alcuni siti di trattamento dei rifiuti: due impianti per la produzione di combustibile da rifiuti (CDR) situati negli stabilimenti di Rocca Cencia e del Salario; due impianti di selezione del multi materiale derivante dalla raccolta differenziata, uno a Rocca Cencia e del Salario; altro nello stabilimento di Pomezia; un impianto per la produzione di compost di qualità a Maccarese; un impianto per la termo valorizzazione dei rifiuti speciali ospedalieri nello stabilimento di Ponte Malnome.

Nel Polo Impiantistico di Rocca Cencia Il “Sistema Integrato di Trattamento e Valorizzazione dei Rifiuti Urbani” comprende due strutture l’Impianto di Selezione Multimateriale da Raccolta Differenziata e l’Impianto di Selezione e Trattamento dei Rifiuti Indifferenziati in grado di trattare fino a 750 tonnellate al giorno di rifiuti. In tale impianto la vasca di raccolta dei rifiuti ha diversi accessi di scarico per i camion ribaltabili e una movimentazione giornaliera significativa.

Lo scarico dei rifiuti da parte dei mezzi, viene regolamentato a seconda del carico interno della vasca. Per un totale controllo a distanza e per velocizzare le fasi di scarico, nei diversi vani sono stati adottati i nuovi sistemi di apertura automatica COIL, con porte ad impacchettamento rapido verticale e precomandi a distanza.

CHALLENGE

  • automatizzare le aperture dei vani che danno accesso alle vasche di scarico
  • facilitare l’accesso alle vasche e lo scarico dei rifiuti dei camion ribaltabili
  • adottare un sistema di controllo a distanza per l’apertura dei vani
  • ridurre i tempi di scarico dei rifiuti

SOLUZIONE

  • adottata la soluzione COIL PIC, porta automatica ad impacchettamento rapido verticale, con manto rinforzato Trevira e struttura in acciaio zincato per la massima durata nel tempo
  • dimensionate su misura le porte e la velocità di apertura per consentire lo scarico veloce da parte dei camion ribaltabili
  • posizionati per ogni ingresso gli indicatori a semaforo, comandabili a distanza, che segnalano ai mezzi il vano di scarico da utilizzare

Progetto di implementazione

Produzione, installazione e collaudo di porte automatiche ad impacchettamento rapido verticale, modello PIC50.

  • Dimensione porte: 4 mt. di larghezza x 6 mt di altezza
  • Manto porta: Trevira rinforzato
  • Struttura: acciaio zincato, per una resistenza alla corrosione
  • Sistema di controllo: remoto da sala controllo pesa/cabina gruista, con interfaccia a semafori e comando a distanza
Shares
Share This